giovedì 1 maggio 2014

SPIDER-MAN: La saga del clone 1 parte



SPIDER-MAN la saga del clone 1 parte

In questo post parleremo della prima parte della saga del clone ossia quando egli fece la sua prima apparizione sul numero di AMAZING SPIDER-MAN nei numeri 147 e 149 scritti da Gerry Conway e disegnati da Ross Andru.

Eccovi la storia in breve:

Il professor Miles Warren, insegnante di Peter Parker e Gwen Stacy, segretamente innamorato di quest'ultima, quando venne a conoscenza della scomparsa della ragazza (morta durante lo scontro tra l'Uomo Ragno e Goblin) impazzisce e a causa dello stress causato dal dolore dovuto alla morte della ragazza, si crea un'alter ego supercriminale, lo Sciacallo.
Nei panni dello Sciacallo, Warren ha tormentato a lungo l'Uomo Ragno (incolpandolo per la morte di Gwen), alleandosi a personaggi come Punisher, lo Scorpione e Tarantula, fino a quando, per la resa dei conti con il Tessiragnatele, non fece riapparire nella vita di Parker (di cui conosceva il segreto)la sua amata Gwen, causando uno shock a Peter e a tutti i suoi cari.
Grazie all'aiuto di Ned Leeds, Peter scopre che Gwen non è altro che un clone creato dalla Sciacallo. Quest'ultimo rapisce Ned Leeds e lo porta in una fabbrica abbandonata, collegandolo ad una bomba. L'Uomo Ragno corre in suo soccorso e qui lo Sciacallo, dopo essersi smascherato e aver rivelato di essere Miles Warren, lo tramortisce grazie al veleno contenuto nei suoi artigli.
Al suo risveglio, l'Uomo Ragno si trova davanti una copia identica di sé stesso, con gli stessi poteri e gli stessi ricordi; i due si battono, convinti entrambi di essere l'originale, con l'intento di sconfiggere l'altro in modo di poter salvare Ned.
Mentre assistono al duello, Gwen si ribella a Warren, accusandolo di essere solo un pazzo geloso; alle parole della giovane, quest'ultimo ha un ultimo momento di lucidità, che lo spinge a slegare Leeds prima dello scoppio della bomba, rimanendo, all'apparenza, ucciso sul colpo.
Dopo essersi ripreso dall'esplosione, l'Uomo Ragno corre da Gwen e Leeds, mentre l'altro pare essere rimasto ucciso dal crollo di una ciminiera senza che sia esplicitamente affermato chi si è salvato fra il clone e l'originale.
Il clone di Gwen Stacy, dopo aver visitato la tomba dell'originale, abbandona New York per iniziare la sua nuova vita. L'Uomo Ragno, nel frattempo, capisce di essere lui l'originale, perché se fosse un clone amerebbe ancora Gwen Stacy, mentre ora è innamorato di Mary Jane: questa nuova convinzione cancella ogni dubbio dalla mente di Peter, che torna sul luogo della battaglia per gettare il corpo del suo clone in un altoforno.
E da questo punto che nel 1994 la Marvel riprenderà la storia del Clone, con nuovi colpi di scena e nuove rivelazioni...
Stay with us!